Ricetta sfiziosa ma leggera, a me piace preparare questo sformato con la ricotta fresca, ma va benissimo anche quella confezionata.

 

Ingredienti per una teglia da 25×18 cm:

1 cavolfiore bianco di media grandezza

2 uova

500 g di ricotta

Rosmarino q.b. (potete aggiungere anche altre spezie a scelta, io amo metterci un pizzico di cannella e una spolverata di curcuma)

Cipolla tritata q.b.

Formaggio grattugiato q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio EVO q.b.

 

Mentre puliamo il cavolfiore, mettiamo a bollire l’acqua con il rosmarino (ed eventualmente le altre spezie da noi scelte), la cipolla e una manciata di sale. Una volta pulito facciamo cuocere il cavolfiore nell’acqua per 20/25 minuti.

Scoliamo il cavolfiore e mettiamolo in una ciotola, Aggiungiamo la ricotta, una spolverata di formaggio grattugiato (grana o parmigiano, ma anche pecorino se lo preferiamo), aggiustiamo di sale e pepe e mescoliamo.

Aggiungiamo anche le due uova e di nuovo mescoliamo.

Versiamo l’impasto ottenuto in una teglia, precedentemente unta con un filo di olio EVO e spolveriamo con una buona dose di formaggio, poi mettiamo nel forno già caldo a 180° per 25/30 minuti.

Servire ben caldo.

Buon appetito!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *