L’adozione di un cane dev’essere consapevole, quando ho deciso, in realtà ho deciso di prendermi cura di un altro essere vivente e di renderlo molto più felice di quanto non fosse stato fino ad allora.
Non importa quali problemi tu abbia, quale sia la tua situazione, è un po’ come prendere in affido un bambino con un passato, spesso e volentieri traumatico, con l’unica difficoltà che lui non parla, non si sfogherà e non ci spiegherà, sarà compito nostro provare a comprenderlo.
Ho scelto Mirtillo sapendo che fosse un cane traumatizzato, lo si vedeva dal suo sguardo terrorizzato, dalla rigidità delle pose in foto e ovviamente dal fatto che la volontaria che se ne occupava era stata sincera sia nella descrizione che al telefono.
Una volta arrivato son iniziate le prime sfide, era spaventato, non usciva nemmeno dalla porta, bisognava portarlo in braccio fuori e al parchetto si nascondeva sotto un tavolino e non si muoveva.
Stavo ore in area cani con lui in un angolino, che guardava gli altri cagnolini giocare, ma che non si avvicinava e si scostava se veniva avvicinato.
Poi piano piano, col tempo ha cominciato a giocare coi cuccioli, lui che una vera infanzia probabilmente non l’aveva mai avuta.
Pian pianino il suo sguardo impaurito si trasformava, rimaneva un cane timido, ma il suo comportamento era sempre più gioioso.
Dal cane intimorito e scostante che era arrivato, si stava trasformando in un cane affettuoso, sempre in cerca di coccole.
La mia soddisfazione era ed è tutt’ora immensa, ci sono persone che spendono tantissimo per un cane di razza pura e con pedigree, io invece ho ricevuto qualcosa di inestimabile, che non scambierei con tutto l’oro del mondo, ho contribuito a rendere felice un essere vivente.
Non ce l’ho con chi compra un animale per motivi vari, sia chiaro, solo che io non lo farei, non riesco a dare un valore economico a un essere che ti sta accanto, che contribuisce a migliorare la tua vita, mentre tu in contemporanea migliori la sua.
Il messaggio credo sia chiaro, se siete in cerca di una soddisfazione impareggiabile e di un affetto indescrivibile: ADOTTATE!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *