Lettera a mia zia Lucia

Ciao Zia,sono passati tre anni da quando ci hai lasciati e da allora nulla è stato più lo stesso, credo tu lo sappia già.Mi piacerebbe dirti che sono felice, che l’ho superata e che il peso al petto se n’è andato, ma non è così.Il mese scorso è morto Jim, Leggi tutto…

Maschere

Avevo programmato di alzarmi presto oggi, di fare ginnastica di scrivere e di non piangere perché il viso non mi si gonfiasse. Perché se è vero che il dolore è ancora fresco, il blog deve continuare o che blogger sarei? Non ce l’ho fatta. Son andata a letto in lacrime. Leggi tutto…

Stranita

Dopo un paio di giorni interi passati completamente vestita e pronta a scattare e un altro giorno e mezzo completamente in pigiama, ancora non ero riuscita a trovare la parola giusta per descrivere come mi sento e ora finalmente ce l’ho: stranita.Mi sento strana e mi fa strano tutto quello Leggi tutto…

Coraggio

Ho sempre invidiato quelli che sembrano senza paura, quelli sicuri che andrà tutto bene, salvo poi capire che la maggior parte può permettersi di avere tutta la calma di questo mondo ha di norma il fondoschiena ben parato in caso di imprevisti.Pensavo che non avere paura fosse sinonimo di coraggio, Leggi tutto…

Il 2020 e il valore del tempo

Parliamo del 2020 come di un anno catastrofico, io personalmente ho le mie buone ragioni per descriverlo così, come molte e molti ne hanno molte altre e, magari, anche più buone delle mie.Eppure…Eppure forse quest’anno appena finito, ci ha dato secondo me una maggiore consapevolezza, ci ha dato una piccola Leggi tutto…

Revenge porn

Ultimamente si è molto parlato della maestra d’asilo che ha inviato foto e video intimi al fidanzato, che poi ha pensato bene di renderli pubblici una volta finita la relazione. Come se non bastasse la moglie di un degli amici del “signore”, ha scoperto questo materiale nella chat comune di Leggi tutto…