La violenza di genere nel linguaggio

Da mercoledì scorso, giorno che ho passato interamente in ospedale con il sospetto che un farmaco mi stesse avvelenando, sembra essere passata un’eternità.La corsa in pronto soccorso per fare gli accertamenti, le lunghe attese, poi verso sera il verdetto che mi informava che fortunatamente l’avvelenamento fosse un errore di laboratorio. Leggi tutto…

Smarrimento

Questo fine settimana ho rivisto i miei genitori dopo sette lunghi mesi, ero veramente felice, sabato era anche il compleanno di mia mamma e io volevo festeggiarlo al meglio.Oggi mi sveglio in uno stato strano, non me ne rendo conto subito, mi sento solo molto intontita.Faccio colazione e leggo i Leggi tutto…

Destà: la schiava di Indro Montanelli

In questi giorni infuria la polemica sulla statua celebrativa di Indro Montanelli, che è stata imbrattata di rosso e ” deturpata” con la scritta “razzista stupratore”.Metto doverosamente “deturpata” tra virgolette, perchè francamente a me pare un’etichettatura realistica di quello che l’uomo rappresentato in quella statua è stato.Ci tengo a spiegare Leggi tutto…

Stai al tuo posto!

Con un anno di vita in più sulle spalle, una quarantena e alcuni avvenimenti significativi, mi sono riscoperta meno tollerante con chi invade con prepotenza il mio spazio. Non fraintendetemi, adoro chi mi chiede e mi ha chiesto come stavo con sincero interesse per la mia salute psicofisica anche in Leggi tutto…

Sollievo

Ho passato delle settimane quasi in totale apatia, poi dei giorni a piangere a dirotto, seguiti da grandi mal di testa e da mente annebbiata. Lo sappiamo, la quarantena non è facile e la depressione neanche, immaginiamole insieme e avremo un bell’incubo. La depressione è un po’ una prigione con Leggi tutto…

Lo faccio dopo

“Lo faccio dopo.” Chi non lo ha mai detto? Il problema è quando lo diciamo troppo spesso. “La dieta? La faccio dopo.” “La visita? La faccio dopo.” “L’esame? Lo faccio dopo.” Ovviamente ha tutta una serie di varianti. “Lo abbraccio? Ma sì, quando torno” “Lo bacio? Non è il momento, Leggi tutto…

Fase 2

Da ieri è iniziata la tanto attesa Fase 2 del lockdown. Riaprono alcune attività, i ristoranti e i bar potranno effettuare sia asporto che take-away. Cosa importante, si potranno vedere congiunti e affetti stabili e si potrà fare sport all’aperto, purché individualmente e con l’obbligo di mascherine e distanziamento in Leggi tutto…