Questa è una ricetta tipica francese, una montagna di bignè farciti con una crema e tenuti insieme dal caramello. Il nome deriva da “croque en bouche”, tradotto: crocca in bocca. E’ un dolce molto bello e scenografico, ma soprattutto buonissimo, anche se la ricetta non è delle più semplici.

Ingredienti (per circa 60 bignè)

Per l’impasto (pasta choux):

320 ml di acqua

100g di burro

1 cucchiaio di zucchero

200g di farina

6 uova

1 pizzico di sale

 

Per la crema:

3 tuorli

75g di zucchero

30g di farina

300ml di latte

1 bustina di vanillina

200ml di panna fresca

1 pizzico di sale

 

Per decorare (facoltativo):

300g di zucchero

75g di acqua

 

 

In una casseruola mettiamo il burro tagliato a cubetti, l’acqua, lo zucchero e il sale e portiamo a ebollizione a fuoco lento.

 

Togliamo la casseruola da fuoco e aggiungiamo pian piano la farina setacciata e mescoliamo fino a che l’impasto non sarà omogeneo.

 

Rimettiamo la casseruola sul fuoco e  mescoliamo energicamente con un cucchiaio di legno fino a che l’impasto non si staccherà dalle pareti lasciando una patina bianca.

 

Lasciamo intiepidire e aggiungiamo le uova una per volta e mescoliamo. Non aggiungere un altro uovo fino a che quello precedente non sarà incorporato nell’impasto.

 

Una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo inserirlo in un sac à poche con la bocchetta liscia (possiamo usare anche un cucchiaio se preferiamo) e facciamo dei mucchietti ben distanziati sulla teglia foderata di carta forno.

 

Cuociamo nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti e una volta pronti lasciamo raffreddare.

 

Per la crema facciamo sobbollire il latte con la vanillina.

 

Montiamo i tuorli con lo zucchero e incorporiamo piano la farina setacciata continuando a mescolare.

 

Versiamo a filo il latte nel composto sempre continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.

 

Mettere il composto sul fuoco basso e continuare a mescolare fino a che la crema no si addensa. Trasferiamo la crema in una ciotola e lasciamola raffreddare coperta da una pellicola.

 

Montiamo la panna fresca con un pizzico di sale.

 

Una volta che la crema si sarà raffreddata incorporiamo delicatamente la panna montata mescolando dall’alto verso il basso.

 

Pratichiamo un foro alla base dei bignè e riempiamoli con la crema ottenuta con l’aiuto di una sac à poche.

Per il caramello facciamo sciogliere in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero con l’acqua a fuoco moderato, fino a che non prenderà un bel colore ambrato. Se nel corso dell’assemblaggio del nostro dolce dovesse solidificarsi nel pentolino, basterà scaldarlo nuovamente sul fuoco per pochi minuti.

Cominciamo ad assemblare la base della nostra croquembouche.

Immergiamo la base dei bignè nel caramello e cominciamo a disporli a cerchio su un piatto da portata. Il caramello farà da collante, quindi una volta posizionati i bignè, non potremo più spostarli. Continuiamo a disporre i bignè a cono sempre immergendo la base nel caramello. Facciamo poi colare il caramello avanzato sulla nostra montagna di bignè. Per decorare possiamo affidarci alla nostra fantasia, creando filamenti col caramello, o utilizzando ciliege candite o altri tipi di decorazioni confenzionate.

Io l’ho spolverata con un po’ di zucchero a verlo

Buon appetito!


1 commento

39xw.com · 19 Settembre 2017 alle 20:08

Wonderful post! We are linking to this particularly great post on our
website. Keep up the great writing. http://Www.39xw.com/space-uid-319999.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *